10 idee di newsletter per liberi professionisti

brown envelope with happy birthday text

Data

Ci sono moltissimi argomenti di cui parlare attraverso le tue newsletter senza molto sforzo: eccone 10 da utilizzare subito.

La meraviglia dell’email marketing è l’essere una strategia adattabile a moltissimi obiettivi diversi; sa essere preziosa per noi freelance proprio perchè in grado di lavorare per noi in modo automatico e intrattenere una conversazione amichevole, intima, con il nostro pubblico.

Ancor più dei social media, la newsletter è un mezzo per approfondire contenuti esclusivi e mettere al riparo da bug e algoritmi la tua lista contati.

Non stai facendo email marketing? Leggi QUI perchè dovresti iniziare oggi.

Così come l’iscrizione ad una piattaforma di email marketing (come Mailchimp, Mailerlite, Sendinblue) può essere semplice, il mantenere attivo questo tipo di canale può sembrare difficoltoso. 

Eppure ci sono moltissimi argomenti di cui parlare attraverso le tue newsletter senza molto sforzo: eccone 10 da utilizzare subito, suddivisi in due gruppi a seconda della difficoltà di creazione del contenuto. 

Se non hai mai scritto una newsletter ti consiglio di iniziare a prendere confidenza con lo strumento, inviandone una mensile e iniziando dai contenuti di livello base, per poi sperimentare via via contenuti più complessi in linea con le necessità del tuo pubblico.

Newsletter per liberi professionisti

livello base

  • Fai un recap dei tuoi contenuti del mese appena concluso: aggiungi i link degli articoli del tuo blog, dei tuoi Reel, dei tuoi caroselli, magari scegliendo una tematica specifica. Non siamo sempre connessi per cui consiglia ogni contenuto al tuo pubblico.

 

  • Racconta la storia della tua attività, di come è nata e delle difficoltà che hai incontrato all’inizio; lo scopo è di entrare in empatia con il tuo lettore

 

  • Parla delle novità del tuo settore dimostrando di essere aggiornata e offrendo valore.
  • Condividi uno sconto o un bonus sui tuoi servizi; una call gratuita conoscitiva, un’offerta di consulenze a pacchetto sono ottime soluzioni per coccolare la tua lista contatti.

 

  • Ispirazioni: grafiche per social media, palettes colori, stagionalità ed eventi. Qui puoi davvero sbizzarrirti ed essere creativa, individuando tematiche in linea con il tuo brand.

Newsletter per liberi professionisti

livello PRO

  • Crea un quiz a punti su una tematica, es. Quanto è efficace il tuo logo? Questo tipo di contenuto, un po’ giocoso, stimola la curiosità.

 

  • Fai un sondaggio tramite social e condividi le risposte, aggiungendo il tuo punto di vista o un consiglio. In questo modo farai sentire le persone davvero accolte, ascoltate, entrando in empatia con loro.
  • Intervista un* collega o esperta del settore. Unire le forze garantisce grandi risultati!

 

  • Qual è il problema più grande del tuo pubblico? C’è un elemento che accomuna le tue target personas, sicuro: individualo e snocciola ogni aspetto.

 

  • Racconta il dietro le quinte del tuo lavoro.

Posso aiutarti?

inizia oggi ad inviare newsletter professionali

iscriviti ora al webinar gratuito

leggi ancora