Email Marketing per freelance

Sfrutta automazioni, DEM e newsletter per la tua libera professione

newsletter

Data

Puoi utilizzare l’email marketing in un milione di modi diversi, con un unico scopo: intrattenere una relazione attiva con i tuoi contatti e far fruttare la tua mailing list con collaborazioni, scambi, passaparola, intrattenimento e ispirazione.

Lo sappiamo bene noi che lavoriamo in proprio: ogni contatto è oro!

E allora perché lasci lì in quel foglio Excel quella lista di indirizzi email, a prendere polvere sul desktop del tuo pc??? O ancora peggio, perché non hai un modulo di raccolta contatti, digitale e da stampa?

Fammi indovinare: hai iniziato e non sei stata costante perché non sai proprio cosa scriverci in questa benedetta newsletter. O ancora, non sai proprio da dove iniziare.

Ci ho preso? 🤪

Non preoccuparti, puoi recuperare senza nessun problema e iniziare a lavorarci da ora.

Coltiva una relazione proficua con i tuoi contatti

Puoi utilizzare l’email marketing in un milione di modi diversi, con un unico scopo: intrattenere una relazione attiva con i tuoi contatti e far fruttare  la tua mailing list generando venditecollaborazioni, scambi, passaparola, intrattenimento e ispirazione.

La lista contatti appartiene a te: in qualsiasi momento puoi scrivere una email alla tua community, al sicuro da bug e algoritmi. E sai benissimo, se lavori come me con i social, quanto sia un problema in questo periodo.

Avere una lista contatti significa mettere al sicuro il proprio lavoro. 

Significa avere una serie di persone che già ci conoscono a cui proporre un nuovo servizio, un aggiornamento, a cui fare domande e proporre sondaggi per avere un feedback sulla nostra comunicazione. 

Come ti dicevo le possibilità sono infinite. Ti descrivo brevemente i principali strumenti che puoi utilizzare per l’email marketing.

Newsletter, DEM e automazioni

Queste parole possono sembrarti dei sinonimi ma non è così; ti spiego la differenza.

Email marketing automation

Per noi freelance questa è una strategia vincente perchè ti consente di avere un automazione in grado di lavorare al posto tuo: puoi infatti impostare delle email automatiche da inviare ad un certo tipo di contatti.

L’email di benvenuto è un esempio molto classico: l’utente viene attratto dal contenuto gratuito, lasciato in cambio dell’iscrizione, e riceve una email in automatico con il freebie promesso, insieme ad una email in cui il o la professionista presenta i suoi servizi. In quel momento tu potrai essere in call oppure lavorare ai tuoi progetti, perché la piattaforma che hai scelto lavorerà al posto tuo.

Puoi applicare questa automazione a mille strategie diverse, avendo sempre bene in mente però due cose: l’obiettivo che vuoi ottenere e che dall’altra parte c’è una persona. Per cui, abbi cura di entrambi gli elementi.

DEM

Ovvero Direct Marketing Strategy. Si tratta di una o di un flusso di email commerciale che viene inviata in momenti specifici e, per essere efficace e convertire, i destinatari devono già conoscerti molto bene: quante volte cestini subito email di vendita inviate da persone o aziende che non conosci? Allo stesso modo anche la strategia deve essere ben studiata in ogni passaggio, o il rischio di finire nel cestino è altissimo!

Newsletter

Al contrario, la newsletter porta contenuti di qualità e aggiornamenti periodici. Questo è un modo molto utile per intrattenere una conversazione con i tuoi iscritti, che si abitueranno man mano a ricevere email piene di idee e ispirazione. Non c’è un numero preciso di newsletter da inviare: il bello dell’email marketing è ideare, testare e adattare a seconda dei dati analitici.

Abbi cura di personalizzare ogni dettaglio, soprattutto l’aspetto grafico: te ne ho parlato QUI.

Email marketing per libere professioniste: il giusto mix

Non c’è dubbio: ti ho appena descritto 3 strumenti potentissimi da mettere al servizio del tuo business. Ma lo so, tutto questo ti sembra molto tecnico e difficile vero?

È su queste esigenze che ho ideato Pervinca – Email Marketing: una consulenza personalizzata 1:1 in cui ti aiuto ad essere autonoma nella gestione di questa strategia partendo dalle basi e dalla creazione di un comodo template grafico da riutilizzare, coordinato alla tua identità visiva.

Avere un modello già pronto ti consente di iniziare a inviare le tue newsletter o la tua email di benvenuto con semplicità, dovendoti solo preoccuparti del contenuto e non della forma: a quello ci penso io!

iniziamo a lavorarci insieme

implementa la tua comunicazione con l'email marketing

leggi ancora