Adattarsi al nuovo algoritmo Instagram 2024

Strategie di successo per libere professioniste 

Data

Scopri come affrontare il cambio dell'algoritmo di Instagram: consigli pratici per diversificare i canali di acquisizione clienti e contatti.

Questo mese, per mezzo di Adam Mosseri, Head of Instagram, Meta ha annunciato un cambio radicale del suo algoritmo.

I contenuti verranno mostrati ad un gruppo di persone, sia follower sia non follower; se queste persone interagiscono il contenuto verrà mostrato ad altre persone. Viene meno così l’importanza della community, su cui tanto abbiamo lavorato in questi anni.

Potrà  succedere di tutto. I contenuti potrebbero avere più copertura e conversioni, oppure si potrebbe generare molto traffico freddo, difficile da convertire.

Cosa puoi fare come Libera Professionista per metterti al riparo da questo cambio di algoritmo?

Adattarsi per sopravvivere: un insegnamento dalla Natura

Essendo che sulle piattaforme social siamo solo ospiti, non possiamo che adattarci. Eppure in Natura chi sopravvive non è il più forte, ma chi si adatta. Ti lascio degli spunti per affrontare questo nuovo cambiamento con consapevolezza.

Diversificazione dei canali di acquisizione clienti e contatti

Basare l’acquisizione clienti su un canale solo è FOLLIA. Collega, da anni IG fa le bizze per cui se non l’hai ancora fatto testa altri canali. Prendi i contenuti di IG che hai già e adattali ad altre piattaforme per testare con poco sforzo.

Consiglio: inizia da Pinterest!

Pinterest è un’ottima piattaforma per riutilizzare i contenuti di Instagram. La sua natura visuale e la lunga durata dei pin permettono di raggiungere un pubblico nuovo e diversificato. Abbi cura di abbinare sempre un link ai pin, che sia la pagina di iscrizione alla tua newsletter o il tuo portfolio, per incanalare il traffico su obiettivi precisi.

Ottimizzazione SEO: un'opportunità imperdibile

Video Youtube e blog sono due canali fortissimi in cui i contenuti hanno una vita davvero lunga. Essendo contenuti inseriti in motori di ricerca, sono in grado di lavorare per te anche per anni: l’articolo più letto del mio blog è datato 2022.

Video su YouTube

I video su YouTube possono generare traffico organico per anni. Investi tempo nella creazione di contenuti di qualità e ottimizzati per le parole chiave rilevanti. Puoi approfondire una parte pratica, ad esempio un tutorial, di un carosello già pubblicato.

Creazione di un Blog

Un blog ben strutturato e ottimizzato può essere una risorsa preziosa: ogni articolo può attirare visitatori nel tempo e migliorare la visibilità del tuo sito nei motori di ricerca. Parti riciclando un carosello, allungandolo con spunti pratici e idee, coordinato magari con un video YouTube integrato.

Oppure, integra una live IG fatta nei mesi scorsi.

Strategie offline

Quando pensiamo al marketing e alla comunicazione, pensiamo subito ai social. E se organizzassi un evento dal vivo, oppure lasciassi una brochure in un luogo frequentato dalla tua cliente ideale? Provare per credere.

Strategie offline

Crea una proposta di valore e inviala a enti, persone, agenzie, aziende, selezionati con cura, con cui vuoi lavorare. Proporre un servizio complementare fa aumentare il valore del risultato finale e quando succede è pura magia.

Questi spunti in realtà sono parti del mio ecosistema di acquisizione clienti da quando ho aperto il mio Studio.

Adattarsi ai cambiamenti dell’algoritmo di Instagram non è solo possibile, ma può essere un’opportunità per espandere e diversificare la tua strategia di marketing. Sperimenta, adatta e continua nel tuo percorso di crescita.

Crea il tuo ecosistema da libera professionista a tempo pieno

Scopri tutti i passi necessari per avere un business vitale e abbondante come libera professionista che vende servizi

leggi ancora

Picture of Sara Caggiula - storiedifoglie

Sara Caggiula - storiedifoglie

Creo con forme, parole e cromie atmosfere e storie che elevino marche autentiche e libere professioniste timide.