props di fine inverno

Come creare contenuti Instagram ispirati

Data

I primi fiori, i rami caduti per i venti di marzo, i bulbi: l'ispirazione di fine febbraio nella Natura per i tuoi contenuti

Ispirazioni di inizio primavera

Nell’antico calendario gallico di Coligny, un reperto archeologico del II sec d.C. composto da una lastra di bronzo in cui vi è inciso un calendario lunare, il mese tra febbraio e marzo è chiamano Ogronios, il Tempo di Ghiaccio, seguito da Giamonios, il Tempo dei Venti.

Questi nomi così evocativi descrivono con precisione la fine dell’inverno, i venti marzolini che spazzano il ghiaccio, le gemme che spuntano dai rami, i primi fiori dei prati.

Passeggiando immersi nella Natura in questi giorni è possibile vedere le ultime zone di prato in ombra ancora ghiacciate, in contrapposizione a quelle illuminate dal sole, fiorite e popolate dalle api appena svegliate.

Anche in giardino è quasi possibile sentire il brulicare delle radici e delle foglie che si srotolano, dei petali che si aprono ai raggi tiepidi del sole.

Possiamo prendere tutto questo come ispirazione per i nostri contenuti di qualità per Instagram di fine inverno. Ti lascio un po’ di idee di props naturali da utilizzare per le tue foto o i tuoi video di primavera.

Bulbose

Non c’è niente da fare, i bulbi hanno un fascino particolare sia perché sono tra le prime piante a fiorire in primavera, sia perché contengono in sé ogni elemento per far sbocciare la pianta in una scorza umile e anonima, che li preserva dai freddi invernali.

Sono inoltre di facile coltivazione: possiamo tenerli in casa, approfittando del loro profumo oltre che della loro bellezza, sul balcone o in giardino. Puoi anche creare composizioni con altre piante o muschi per portare in casa e nelle tue foto un po’ di bosco.

Una volta sbocciati possiamo usare questi meravigliosi fiori per le nostre foto, avendo cura poi di conservare i bulbi in un luogo asciutto, a fine fioritura, per il prossimo anno. Basterà aspettare che le foglie secchino per riporre il vaso in un luogo buio fino all’autunno successivo per vedere sbocciare nuovamente le bulbose in primavera, in un ciclo perenne.

In questo periodo è facile trovare tulipani, giacinti, crocus, bucaneve, narcisi, Amaryllis, muscari in sfumature che vanno dal bianco candido al viola, dal giallo al rosa, alle mille striature e combinazioni possibili.

ispirazioni di stagione

Fiori di stagione per il tuo feed di Instagram

Primule, ciclamini, gelsomino d’inverno sono tutti meravigliosi fiori di questo periodo semplici da reperire o da vedere nei giardini. Anche loro parlano di primavera appena iniziata, un po’ assonnati, celebrando la rinascita della vita dopo il freddo.

Ci sono inoltre molti alberi che fioriscono in questa stagione come i noccioli o la mimosa.

libri con fiori ispirazioni di stagione

Rami con gemme, muschi e licheni

I venti che spazzano l’inverno sono spesso impetuosi e impietosi. Non è difficile trovare a terra, passeggiando, tantissimi rami spezzati che portano con sé le gemme oppure muschi e licheni dai colori tenui o sgargianti.

Vuoi altre idee?

Ti aspetto su Pinterest!

crediti foto

Eva Elijas da Pexels

Ylanite Koppens da Pexels

Alena Koval da Pexels

Olya Kobruseva da Pexels

Flora Westbrook da Pexels

Mary Carrol Photography

victoriamag.com

storiedifoglie lab

leggi ancora